Un’azione concreta perché gli alunni siano davvero tutti uguali:

facciamo scuola!

In collaborazione con insegnanti e responsabili di 10 scuole della zona 9, ci siamo messi al lavoro per garantire ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 14 anni scuole accoglienti e al passo coi tempi, capaci di rispondere alle esigenze di tutti senza lasciare indietro più nessuno, in particolare gli alunni con bisogni speciali.

Ma come si raggiunge un obiettivo così ambizioso? Come si può migliorare e innovare davvero il livello qualitativo dell’istruzione delle scuole della zona?  Noi lo facciamo attraverso molteplici azioni concrete che coinvolgono direttamente le strutture scolastiche, gli insegnanti, i bambini e i loro genitori, in particolare:

  • adottiamo le nuove tecnologie per la didattica (Lavagna Interattiva Multimediale, tablet, programmi specifici ecc), per facilitare la comprensione, la realizzazione di attività di gruppo e l’integrazione degli alunni stranieri o con disturbi specifici dell’apprendimento
  • realizziamo laboratori esperienziali dentro e fuori dalla scuola, perché bambini e ragazzi apprendano le competenze sociali di base. In particolare, alcuni laboratori sono tenuti da docenti e tecnici esperti, altri da genitori, abitanti, artigiani e commercianti del quartiere
  • attiviamo laboratori linguistici di italiano per gli alunni appena arrivati nel nostro Paese e organizziamo corsi di lingua per gli adulti tenuti da operatori o genitori stranieri
  • attiviamo sportelli per l’integrazione per favorire il rapporto tra i genitori e la scuola
  • puntiamo sull’iniziativa «scuole per e con il quartiere», pensata per realizzare attività creative, espressive, sportive e di manutenzione partecipata insieme agli abitanti, agli anziani, ai genitori e ai ragazzi
  • mettiamo in rete e potenziamo lo studio assistito dentro e fuori dalla scuola, anche con l’aiuto di volontari appositamente reclutati e formati
  • formiamo i docenti per imparare a rispondere alle necessità dei bambini con bisogni speciali e perché siano sempre aggiornati sulle nuove tecnologie per l’insegnamento.

I beneficiari della nostra azione con e per le scuole, in numeri:

0
scuole elementari e medie
0
bambini e ragazzi
0
famiglie
0
cittadini volontari

“Crediamo che la diversità sia una risorsa. Ecco perché tutti i giorni lavoriamo con e per le scuole, perché nessun alunno abbia paura di essere semplicemente ciò che è”

Condividi: