DONA ORA

Abbiamo bisogno anche del tuo sostegno, perché la zona 9 è anche casa tua, perché le persone cui ci rivolgiamo sono le stesse che incontri ogni giorno per le strade del tuo quartiere, perché i ragazzi di cui ci prendiamo cura potrebbero essere i tuoi figli, i tuoi nipoti.

Ecco come puoi aiutarci:

  • Con 21 euro offri un’ora di ascolto e orientamento per una famiglia in difficoltà
  • Con 50 euro doni strumenti musicali e attrezzature sportive per le scuole
  • Con 100 euro contribuisci a un mese di tirocinio lavorativo per un giovane
  • Con 500 euro doni un computer a una scuola

Sostenere il Progetto Nove+ è un’azione facile e veloce che puoi compiere online tramite carta di credito o Paypal, con bonifico bancario o con bollettino postale.

Scegli tu quanto donare

Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15.00

Intesta il tuo bonifico a: FONDAZIONE MISSION BAMBINI ONLUS

Presso Banca Prossima

Agenzia: 05000 Piazza Paolo Ferrari 10, 20121, Milano

Codice IBAN: IT44K0335901600100000142878

Ricordati di inserire il tuo indirizzo nella causale, così potremo ringraziarti!

Intestazione: FONDAZIONE MISSION BAMBINI NOVE PIÙ

Conto Corrente Postale: 1035575024

Ricordati di inserire il tuo indirizzo nella causale, così potremo ringraziarti!

Le erogazioni liberali in denaro versate sul conto corrente dedicato al Progetto Nove+ e intestato a Mission Bambini Onlus, capofila del progetto, godono dei benefici fiscali previsti dalla normativa italiana, che prevede la possibilità di scegliere tra una detrazione ed una deduzione.

In occasione della dichiarazione dei redditi annuale, sia i privati che le aziende possono dedurre le donazioni effettuate dal reddito fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 € annui (art. 14 comma 1 D.L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/05).

In alternativa è ancora possibile rifarsi alla normativa precedente che prevedeva:

  • per i privati: la possibilità di detrarre dall’Irpef lorda il 26% l’importo donato, fino ad un massimo di 30.000 euro annui (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86)
  • per le aziende: la possibilità di dedurre la donazione per un importo non superiore a 30.000 euro annui o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86)

In tutti i casi, per poter usufruire delle agevolazioni, è necessario conservare le note contabili o l’estratto conto emesso dalla banca. Le donazioni in contanti non godono dei benefici fiscali.

Condividi: